atex

ATEX è il nome convenzionale della Direttiva 94/9/CE entrata in vigore il 1° luglio 2003.
Il nome deriva da una contrazione di due parole francesi “ATmosphère EXplosive”
Tale Direttiva armonizza e regola le legislazioni degli Stati membri in materia di apparecchiature destinate ad essere utilizzate in atmosfere potenzialmente esplosive come ad esempio miniere sotterranee, stabilimenti petrolchimici, centrali elettriche,
stabilimento per la produzione di alimenti, falegnamerie, offi cine, cabine di verniciatura,
allevamenti e serre...
Con atmosfera esplosiva s’intende una miscela di aria e gas, vapori, fumi o polveri infiammabili la cui combustione si propaga rapidamente (esplosione) dopo l’accensione a pressione atmosferica.
Il campo d’applicazione della Direttiva ATEX comprende tutti gli apparecchi che devono essere installati in ambienti potenzialmente a rischio di esplosione.
In base alla tipologia di sostanza fonte di pericolo le atmosfere esplosive si classifi cano in:
G Gas
D Polvere
GD Gas-Polveri
La Direttiva ATEX identifica inoltre gli organismi europei notificati abilitati all’esame e verifica (previa esecuzione di test specifi ci) della documentazione tecnica e al rilascio dei certificati di tipo sulle apparecchiature per l’utilizzo in atmosfera esplosiva.
Maico Italia si è avvalsa della supervisione di IMQ per certifi care volontariamente i prodotti ATEX di produzione propria, ottenendo così un certificato di esame del tipo per ogni gamma di ventilatori ATEX a garanzia della loro adeguatezza alla EN14986.
Consulta la gamma ATEX Dynair
 o scarica il fascicolo dedicato

Ultime novità
Area riservata

Username

Password

Registrati ora! |  Dimenticato la password?